Body Building VS Man Physique

È credenza diffusa dire che un man physique sia un body builder non grosso o poco tirato.

 

Ma in realtà non è così, le differenze sono notevoli e sono prevalentemente strutturali e genetiche.

Un phisique può avere misure importanti, ma quello che lo renderà vincente saranno i suoi disegni muscolari e le inserzioni nonché la bellezza e l’armonia della muscolatura.

Caratteristiche physique:

  • V shape

  • Clavicola larga e parallela al pavimento

  • Vita stretta soprattutto in visione laterale

  • Ottimo sviluppo del petto, spalle e braccia.

  • Schiena non eccessivamente ipertrofica

  • Assenza di problematiche posturali

  • Bellissime inserzioni muscolari

  • Definizione accentuata

  • Qualità muscolare e definizione non marcate

  • Vascolarizzazione moderata e appena accennata.

  • Bellezza e cura del viso importantissime

Cosimo de Angelis Man Physique

 

Caratteristiche di un Body Builder:

  • X shape

  • Clavicola larga

  • Vita stretta in visione frontale

  • Ottimo sviluppo di tutti i distretti muscolari

  • Schiena imponente

  • Problematiche posturali facilmente mascherabili

  • Buone inserzioni muscolari

  • Definizione estrema

  • Qualità muscolare e definizione estreme

  • Vascolarizzazione elevata.

  • Cura del viso come mallo e colore, come estetica stendiamo un velo pietoso…

 

Non è il livello di preparazione che determina la categoria di un physique o di un Bber.
Non è neanche il suo sviluppo muscolare.

Un physique o un Bber si decide ancora prima che abbia lo sviluppo muscolare adatto alle proprie categorie.

Ovviamente se vuole provare a vincere.

Altrimenti può fare quello che vuole.

Ma la regola è:

“Un man physique potrà diventare Bber nel caso ecceda nello sviluppo muscolare, ma un BBer non potrà essere un physique decente. A parte qualche rarissimo caso di salto di categoria (Cleveland campione del mondo WNBF 2015 pesi medi ora PRO IFBB man Phisique)”

 

 

Differenze nella preparazione

  • Alimentazione: NESSUNA
  • Integrazione: NESSUNA

  • Peak week: NESSUNA

  • Peak day: NESSUNA

  • Bilancio elettrolitico: NESSUNA

  • Allenamento: gambe importantissime per il BBer e in secondo piano per il Physique. Spalle, petto, braccia e addome prioritari per il Phiysique, per il BBer è tutto prioritario.

  • Posing tecnicissimo e non forzato per il physique.

  • Posing tecnico e specializzato nel tenere la forzatura senza apparente sforzo per il BBer.

 

Ora sta a voi decidere dove fare il vostro primo passo.

Buona strategia a tutti!

Condividi l'articolo se ti è piaciuto, cliccando
sui bottoni qui sotto

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COMPILA IL FORM PER PARTECIPARE ALLA SELEZIONE
PER LA BORSA DI STUDIO
DI 500€

Inserisci i tuoi dati per essere ricontattato e sapere se ci sono ancora posti disponibili

*Campi obbligatori

L'intervento di Fabio Zonin

L'intervento di Roberto Amorosi

L'intervento di Michele Spreghini

L'intervento di Fabio Morbidini

L'intervento di Mario Civalleri

Per accedere alla scuola è necessario inviare un curriculum vitae che elenchi le seguenti informazioni.
  • Nome e Cognome
  • Data e luogo di nascita
  • Indirizzo di residenza
  • Esperienze formative (corsi, master, stage, workshop), indicando sempre l’ente di formazione.
  • Esperienze lavorative nel mondo della palestra, del body building, del power lifting e del weight lifting.
  • Curriculum sportivo (se presente) con relative gare e piazzamenti.
  • Se si sono già avute esperienze di preparazione di atleti, e per quali tipo di competizioni, elencare il nome degli atleti preparati, le gare fatte ed i relativi piazzamenti.
  • Se si sono già avute esperienze di preparazione come atleta con altri preparatori, specificare il nome del preparatore.