Mira all'eccellenza e partecipa a..

Excellent
trainer SBB

corso di personal trainer 2° livello SBB/NBFI

Il Corso SBB Avanzato completamente focalizzato sull'eccellenza tecnica degli esercizi e sul loro insegnamento.

FORMAZIONE DI 2° LIVELLO IN FORMULA MISTA (70% LIVE - 30% ONLINE) PER DIVENTARE UN IL PERSONAL TRAINER AVANZATO E SPECIALIZZATO IN RICOMPOSIZIONE CORPOREA E NATURAL BODYBUILDING

Il corso che ti da l'opportunità di ECCELLERE come Personal Trainer rispetto ai tuoi competitor:

E infine ottieni l'attestato di partecipazione NBFI e il diploma MSP DI SECONDO LIVELLO Italia valido in UE - MSP aderisce al “Sistema Nazionale di Qualifiche dei Tecnici sportivi” SNaQ e questo corso è approvato come corso avanzato di 2° livello (i livelli SNaQ sono al massimo 3)

Riproduci video

2024

5-6 Ottobre 2024

Seminario in diretta streaming

2-3 Novembre 2024

Seminario pratico residenziale

23-24 Novembre 2024

Seminario pratico residenziale

15 Dicembre 2024

Esame teorico e pratico

Per chi è questo corso?

Excellent Trainer by SBB è riservato a 2 categorie di persone ben distinte ma molto ben unificabili nella stessa classe

personal trainer

Vuoi imparare tecniche e nozioni PRATICHE che non si imparano ai normali corsi da PT, ma solo con l'esperienza

laureati

Laureati in scienze motorie che vogliono apprendere strategie che si imparano solo sul campo e con l'esperienza

È credenza diffusa credere che se non si sa perfettamente tutta l’anatomia e la fisiologia applicata allo sport non si possa insegnare in sala attrezzi.

Ma quello che si riscontra in ogni sala pesi d’Italia è l’incapacità di adattarsi alle difficoltà motorie e procedere all’insegnamento di abilità motorie che poi portano al risultato estetico.

Cosa include il corso?

Il Corso Excellent trainer attraverso la tua applicazione pratica, ti permette di raggiungere una abilità ed una competenza pratica subito fruibile con ogni tipo di utente che frequenta ogni sala pesi.

Una capacità di insegnamento veloce di ogni schema motorio utilizzando anche sistemi propedeutici e comunicativi per poter essere non solo efficaci nel proprio lavoro ma soprattutto enormemente più efficienti.

8 ore online

8 ore di video lezioni registrate totalmente nuove.

1 weekend di formazione online

1 weekend di formazione in diretta streaming con contenuti rinnovati.

Diploma

Dopo l'esame finale otterai il diploma di conseguimento del corso valido a fini curriculari.

2 weekend di formazione dal vivo

2weekend di formazione pratica interamente in sala pesi.

Dispensa

Dispensa di circa 200 pagine totalmente rinnovata.

Gruppo Telegram riservato

Potrai fare domande sul corso teorico online e avrai supporto per tutta la durata del corso

e molto altro...

CHI SONO E CHE COS'È SBB​​

Sono nato professionalmente parlando all’età di 19 anni facendo il mio primo corso di ISTRUTTORE.

Ora ho 55 anni e nella mia vita ho fatto prima l’istruttore, poi l’imprenditore fitness, poi il Personal trainer, il preparatore ed infine il formatore/docente.

SBB è nata nel recente 2014 come società che si occupa di preparazione atletica nel natural body building e una volta ottenuti ottimi risultati mi sono dedicato alla divulgazione e all’insegnamento di quello che sul campo apprendo quotidianamente. 

Arrivando da un retaggio di formazione sul coaching ho creato un percorso di formazione che comprendesse la considerazione del cliente/atleta a 360° e tutti i miei studi si sono orientati a rendere sostenibili e il più facili possibile tutti i procedimenti di allenamento ed alimentari esistenti nel fitness e nel body building natural.

Adesso gestisco un percorso di formazione che se unito tutto insieme ha uno sviluppo in 2 anni ed è diviso in: corso Personal trainer SBB/NBFI, Excellent Trainer di primo e secondo livello, Personal Food Coach e Scuola preparatori SBB.

Ho pensato a questo corso per creare un livello di personal training veramente fuori dalla norma. Professionisti che siano in grado di elevare il proprio lavoro a livelli praticamente inesistenti in Italia.

Inoltre SBB vuole espandersi, e per farlo ha la necessità di avere questo livello di Top Coach in ogni parte d’Italia.

Ho pensato a questo corso per dare valore aggiunto alla qualità dell’allenamento che da sempre viene trascurata.

Si insegna nei corsi di formazione che la panca va fatta con i piedi sulla panca perché sovraccarica la schiena o lo squat non si fa perché danneggia schiena e articolazioni, quando invece l’unica cosa che si rileva è che solo l’incompetenza genera queste problematiche.

Ecco, sono proprio le competenze e le abilità motorie che voglio che si imparino nel nostro per-corso di formazione, passando dal concetto: IMPARO, FACCIO, INSEGNO.

imparo

Apprendo la teoria sui libri, a lezione e direttamente in sala pesi con dimostrazioni pratiche e affrontando casi studio

faccio

Una volta che ho imparato la teoria inizio a sperimentare gli schemi motori, i propedeutici e gli sviluppi per ogni categoria di movimento.

insegno

Quando ho sperimentato su di me posso chiaramente applicare il concetto su altri capendo da che punto devo partire nella scala graduata delle skill motorie.

2024

5-6 Ottobre 2024

Seminario in diretta streaming

2-3 Novembre 2024

Seminario pratico residenziale

23-24 Novembre 2024

Seminario pratico residenziale

15 Dicembre 2024

Esame teorico e pratico

IL PROGRAMMA

Capitolo 1: Accenni di fisiologia articolare

(In questo capitolo parleremo dei muscoli principalmente coinvolti, delle linee di lavoro)

  • La spalla 
  • L’Anca
  •  Il ginocchio

 

Capitolo 2: I profili di resistenza
  • Introduzione ai profili di resistenza negli esercizi e la relativa ottimizzazione
  • Il moment arm.
  • Il torque.
  • Angolo di pennazione
  • Esempi pratici

 

Capitolo 3: Accenni Posturali
  • Curve fisiologiche e principali alterazioni (dismorfismi/paramorfirmi)
  • Ipercifosi dorsale
  • Spalla anteposta
  • Iper lordosi
  • IL CORE
    • Il plank e tutti i lavori del core
  • L’APPROCCIO JOINT BY JOINT
    • Test
    • Deep squat o overhead squat
    • Hurdle step (scavalcare un ostacolo
    • In-line lunge
    • Shoulder mobility
    • Active straight leg raise
    • Trunk stability push up
    • Rotary stability o bird
  • parametri di una analisi posturale.

 

Capitolo 4: Le 6 linee di lavoro
  • SPINTE ORIZZONTALI
    • La panca piana e tutte le varianti
    • Propedeutiche per arrivare allo schema motorio corretto
    • Mono e multi articolari in pratica
  • TIRATE ORIZZONTALI
    • Il rematore alla sbarra e tutte le varianti
    • Propedeutiche per arrivare allo schema motorio corretto
    • Mono e multi articolari in pratica
  • ACCOSCIATA
    • Lo squat e tutte le varianti
    • Propedeutiche per arrivare allo schema motorio corretto
    • Mono e multi articolari in pratica
  • ESTENSIONE D’ANCA
    • Lo stacco e tutte le varianti
    • Propedeutiche per arrivare allo schema motorio corretto
    • Mono e multi articolari in pratica
  • DISTENSIONI VERTICALI
    • Il military press e tutte le varianti
    • Propedeutiche per arrivare allo schema motorio corretto
    • Mono e multi articolari in pratica
  • TRAZIONI VERTICALI
    • Le trazioni alla sbarra e tutte le varianti
    • Propedeutiche per arrivare allo schema motorio corretto
    • Mono e multi articolari in pratica
  • Core/braccia/polpacci
  • Progressioni e regressioni motorie

 

Capitolo 6: Accenni di programmazioni
  • Metabolismi energetici
  • Variabili di allenamento in chiave avanzata: Volume, intensità, densità e frequenza e la relativa manipolazione per la programmazione.

 

Giorno1
Mattina – Core, Accosciata, Cerniera d’anca: 
  • Linee di lavoro, mobilità, stabilità, controllo, test
  • Checklist didattica
  • Progressione regressione
Pomeriggio – Spinte (verticali e orizzontali), trazioni (verticali e orizzontali): 
  • Linee di lavoro, mobilità, stabilità, controllo, test
  • Checklist didattica
  • Progressione regressione

 


  •  
Giorno 2
Mattina 
  • Le basi della programmazione
  • Gli stimoli allenanti
  • I parametri della programmazione
  • Split routine
  • Rep range ideali per i vari stimoli
  • Progressioni di lavoro
  • Esempi di programmazioni
Pomeriggio 
  • Q&A generale
  • Esempi pratici/casi studio

1° WEEKEND RESIDENZIALE

Sabato Mattina
  • Core e Accosciata applicazione pratica: Test, mobilità, didattica dei fondamentali
    • Tutti gli allievi saranno fisicamente impegnati nella fase pratica
    • Focus squat: set up e relative tips per il corretto posizionamento – posizione del bilanciere e mobilità toracica – stance dei piedi e posizione in buca, fornire soluzioni in caso di difficoltà di mobilità – esecuzione: eccentrica, stop in buca, utilizzo dei PIN, linea di spinta, concentrica, linea da tenere – risoluzione dei problemi. 
    • Varianti  e sistemi da illustrare e far provare (se si riesce a tutti, altrimenti a campione): goblet squat (quando e perché), front squat (quando e perché), squat bulgaro (quando e perché), eccentriche lente (quando e perché), concentriche lente (quando e perché), stop in buca o in diversi punti (solo per avanzati e solo se avete tempo).
    • Focus core: la tenuta del core in dinamico ed in statico. Il dead bug, il plank e le sue varianti. Le varianti di esercizi in rotazione del tronco.
Sabato Pomeriggio 
  • Accosciata applicazione pratica: complementari e monoarticolari
    • Leg press e Hack squat. Focus: impostazione dei piedi, errori da non fare, tensione continua, esecuzione con e senza lock out, utilizzo dell’elastico in load o deload parlando di profili di resistenza, tips avanzate.
    • Affondi in camminata. Focus: tensione continua, punti morti, errori da non fare, tips avanzate.
    • Leg extension: modalità tradizionale o bacino alzato, tips avanzate.
    • Sissy squat: focus posizione corretta e tensione continua, quando non farlo, tips avanzate.
    • Bulgari al Multi power: impostazione dei piedi, errori da non fare, tensione continua, esecuzione con e senza lock out, utilizzo dell’elastico in load o deload parlando di profili di resistenza, tips avanzate.
  • Altri esercizi a discrezione del docente
  • Pratica: Esempi pratici nel grande gruppo, Role play
  •  
Domenica Mattina 
  • Hip hinge applicazione pratica: Test, mobilità, didattica dei fondamentali
    • Tutti gli allievi saranno fisicamente impegnati nella fase pratica
    • Focus: il corretto posizionamento – posizione del bilanciere – stance dei piedi e di partenza, fornire soluzioni in caso di difficoltà di mobilità – esecuzione: le varie prese, il pre tensionamento, la spinta sul centro del piede, linea, risoluzione dei problemi. 
    • Varianti  e sistemi: regular e sumo (quando e perché), stacco rumeno (quando e perché), stacco a gambe semi tese (quando e perché), salite e discese lente (quando e perché gli stop sotto il ginocchio (quando e perché), stop in diversi punti.
Domenica Pomeriggio 
  • Hip hinge applicazione pratica: complementari e monoarticolari
    • Hip thrust. Focus: impostazione dei piedi, errori da non fare, contrazione di picco, esecuzione con e senza dead stop, utilizzo dell’elastico in load o deload parlando di profili di resistenza, tips avanzate.
    • Affondi posteriori su rialzo. Focus: tensione continua, punti morti, active rom, errori da non fare, tips avanzate.
    • Leg curl: modalità tradizionale o mono arto, tips avanzate.
    • Slanci glutei: focus posizione corretta e tensione continua, quando non farlo, come ottimizzare l’isolamento, tips avanzate.
    • Step up: impostazione dei piedi, errori da non fare, tensione continua, esecuzione con e senza appoggio posteriore, utilizzo dell’elastico in load o deload parlando di profili di resistenza, tips avanzate.
  • Altri esercizi a discrezione del docente: inserimento di esercizi diversi e di modalità esecutive avanzate con l’ausilio di load o deload.
  • Pratica: Esempi pratici nel grande gruppo, Role play

 


2° WEEKEND RESIDENZIALE

Sabato Mattina

Spinta verticale applicazione pratica: Test, mobilità, didattica dei fondamentali

In questo gruppo si spiegheranno tutte le spinte verticali. Partenza dal test di valutazione della mobilità di spalla su TUTTI per capire chi può fare un military press con bilanciere in piedi e chi no. 

Passare alla spiegazione tecnica di tutti i passaggi necessari per un military corretto.

  • Posizione e tenuta delle gambe
  • Il ruolo di addome e glutei
  • La presa corretta
  • Posizione di braccia e gomiti
  • Presa del bilanciere 

Prova pratica di tutto il gruppo a coppie o mini gruppi. Uno corregge l’altro e il docente fornisce tips avanzate.

Regressione degli esercizi:

  • Military press bilanciere da seduto senza schienale
  • Come sopra ma con schienale a 70°-60°-50° a seconda delle esigenze, attivazioni e mobilità del soggetto
  • Variante con manubri, focus su corretta esecuzione, rom, piano scapolare, posizione dei manubri corretta
  • Variante arnold press con manubri

Spiegazione ed esecuzione di esercizi specifici di deltoidi. 

  • Alzate laterali (focus piano scapolare e timing scapolo omerale) e relative regressioni o lavori con elastici per la depressione scapolare. tips avanzate.
  • Alzate laterali al cavo basso: focus profili di resistenza, fare diverse prove con diverse altezze del cavo basso. tips avanzate.
  • Alzate laterali con panca e polsiera: focus attivazione. tips avanzate.
  • Alzate laterali su panca inclinata sul fianco. Focus esecuzione, profili di resistenza, tips avanzate.
  • Alzate laterali in statica a terra. tips avanzate.
  • Alzate frontali in piedi, al cavo basso, al cavo basso seduti su panca. Profili di resistenza, efficacia ed efficienza dei singoli esercizi. tips avanzate.
  • Shoulder press sia di schiena che frontale se la macchina lo permette. Pro e contro ed utilizzo migliore di questo attrezzo. tips avanzate.
Sabato pomeriggio

Spinta orizzontale applicazione pratica: Test, mobilità, didattica dei fondamentali

La panca piana con rack e bilanciere. Lavoro a coppie. Tutti lavoreranno in pratica. 

Focus: set up e relative tips per il corretto posizionamento – leg drive e risoluzione dei problemi in caso di mancata mobilità di spalla o toracica – le varie prese al bilanciere – esecuzione: eccentrica, stop al petto, concentrica, linea di spinta – risoluzione dei problemi. 

Varianti  e sistemi alternativi: panca inclinata bilanciere (quando e perché), presa stretta (quando e perché), stop al petto prolungati (quando e perché), eccentriche lente (quando e perché), concentriche lente (quando e perché), panca paralimpica (quando e perché).

Spiegazione di esercizi complementari e accessori. Tutti lavoreranno in pratica. 

Esercizi pettorali:

  • Spinte manubri panca piana ed inclinata. Focus: impostazione delle braccia, errori da non fare, tensione continua, esecuzione con braccia a W, tips avanzate.
  • Croci panca piana + inclinate + ai cavi + crucifix. Focus: profili di resistenza, punti morti, errori da non fare, tips avanzate.
  • Squeeze press: impostazione, quando farlo e non farlo, tips avanzate.
  • Chest press: focus posizione corretta + tips avanzate come la chiusura mani in spinta (tecnica squeeze di Civalleri) + altre tips avanzate per aumentare l’attivazione muscolare.
  • Pectoral machine: quando farla e quando no, il corretto modo di esecuzione. Pro e contro, eventuali tips avanzate.
Domenica mattina
  • Trazione orizzontale applicazione pratica: Test, mobilità, didattica dei fondamentali
  • Pratica: Esempi pratici nel grande gruppo, Role play

Gruppo 1, lezione di rematori con bilancieri e manubri

Spiegazione del rematore bilanciere in gruppo. 

Rematore con bilanciere: 

  • Le prese: la supina, la presa larga (enfasi fasci centrali trapezio) e presa larga inversa (enfasi dorso + fasci centrali e depressione scapolare). 
  • Trazioni con busto a 90°, 110°, 135°, dal gran dorsale al centro schiena.
  • Lavoro con dead stop a terra o da un leggero rialzo o dai PIN. 
  • Il pendlay row, esecuzioni esplosiva e controllata
  • Rematori con un braccio al bilanciere 

In tutte le versioni si esaminerà l’active rom e i profili di resistenza

Seal row:

  • La preparazione
  • L’esecuzione versione “seal” con slancio e trazione esplosiva.
  • La regressione con bilanciere o manubri in tensione controllata.

Rematore con manubrio

  • Il rematore con manubrio, sia con appoggio del ginocchio su panca che con appoggio della sola mano. 
  • Focalizzazione al gomito e non alla mano.
  • Variante con dead stop e carichi elevati (
  • Variante con 2 manubri su panca 30°. Pro e contro di questa variante 

Gruppo 2, lezione di esercizi specifici di deltoidi posteriori e trapezi.

Esercizi:

  • Low row machine con versione a due braccia e braccio singolo. Lavoro in massimo stretch e allungamento. Tips avanzate.
  • Pulley basso: versione con adduzione scapolare, con presa larga inversa, con allungamento in avanti . Tips avanzate.
  • Dorsy bar bilanciere: vantaggi e svantaggi rispetto al rematore bilanciere. Con cheating o senza cheating, con stretch in avanti e accorciamento alzando il busto, Tips avanzate.
  • Rematore al cavo basso in versione normale o max stretch. Tips avanzate.
  • Adduzione scapolare con manubri su panca piana rialzata. Tips avanzate.
  • Alzate posteriori per deltoidi posteriori in tutte le salse: con manubri busto a 90° – con manubri su panca 30° – ai cavi alti doppi – cavo alto singolo – sdraiato su panca e cavi alti. SU OGNI ESERCIZIO SI ESAMINA PRO E CONTRO, RAGIONAMENTI SUL PROFILO DI RESISTENZA E ACTIVE ROM. Tips avanzate.
Domenica pomeriggio
  • Trazione verticale applicazione pratica: Test, mobilità, didattica dei fondamentali
  • Trazione verticale pratica: complementari e monoarticolari
  • Pratica: Esempi pratici nel grande gruppo, Role play

Partenza dal test di valutazione della mobilità di spalla di attivazione, di controllo della scapola.

  • La Presa
  • Il movimento della scapola
  • Aggancio della scapola
  • Fase di trazione – focus gomito
  • Controllo del tilt e la mobilità
  • La discesa e il controllo
  • Il nuovo ingaggio della scapola.
  • Variante chin up
  • Variante presa parallela
  • Variante con sovraccarico

Prova pratica di tutto il gruppo a coppie o mini gruppi. 

Regressione e focus per l’apprendimento della trazione:

  • Trazioni verticali da terra
  • Uso dell’elastico, quando e perché.
  • Assistenza manuale
  • Focus eccentrica con salto in concentrica
  • Focus statica in diversi punti
  • Focus mezze rep.
  • Focus partenza da diversi rialzi
  • Focus pre attivazioni dorsale in caso di trazione di braccia

Gruppo 2, lezione di tutti gli altri esercizi di dorsali.

  • Lat machine con varianti: avanti, presa media, presa larga, presa inversa, presa pulley, presa a pistola. Spiegazione del perché delle varianti, dei profili di resistenza ed effective rom. Tips avanzate.
  • Lat machine ad un braccio in diverse posizioni: seduto frontalmente, seduto lateralmente (focus stretch), in ginocchio.
  • Iliac pull down: vantaggi e spiegare quando si usa.
  • Pulley in cifosi, perché è focus gran dorsale
  • Tirate a W ai cavi, focus profili di resistenza ed effective rom
  • Pull down diverse modalità: busto inclinato, busto in movimento per aumentare effective rom, focus contrazione di picco (elastico), focus allungamento. 
  • Pullover: perché non è solo “dorsali” ma anche dentato e pettorali
Domenica dalle 9,00 alle 17,00
  • Prima parte: questionario a crocette
  • Seconda parte: esame pratico

I DOCENTI

Riccardo Grandi

Negli ultimi 10 anni ho portato in gara 93 atleti

  • 141 primi posti
  • 141 secondi posti
  • 76 terzi posti 
  • 45 titoli di campione italiano
  • 6 titoli italiani assoluti più un vicecampione assoluto
  • 21 PRO CARD vinte
  • 8 campioni del mondo (1 INBF, 1 WNBF, 3 INBA, 2 PNBA, 1 ICN)
  • 3 Miss Olympia Natural Amateur
  • 1 Miss Olympia Natural PRO
  • 2 Vice Miss Olympia Amateur
  • 6 vice campioni del mondo INBA e ICN
  • 5 campioni + 6 vicecampioni europei ed un bronzo (INBA e ICN)

 

  • 4 titoli europei ed un vicecampione europeo PRO (PNBA e ICN)
  • 2 titoli di miss universo ICN PRO ed un miss universo ICN amateur
  • 2 titoli alla World cup ICN
  • 2 terzi posti al mondiale WNBF più diversi finalisti. 
  • 1 terzo posto al mondiale ICN
  • 1 terzo posto allo Universe PNBA
  • 2 vittorie, un argento ed un bronzo al Trofeo 2 Torri
  • 1 vittoria + titolo assoluto bikini alla Night of Champion FitItaly IFBB
  • 1 titolo assoluto femminile in gara NPC America
  • 1 titolo assoluto bikini al Serge Noubret classic WABBA
  • 1 terzo posto Figure all’Olympia Amateur IFBB

 

Portato atleti in diverse federazioni come NBFI, AINBB, FIBBN, WNBF, FCFN, NPC, IFBB, ICN, IFBB e WABBA

Matteo Brunetti

DIRETTORE TECNICO EXCELLENT TRAINER

  • Ex-Agonista di rugby ed Powerlifting.
  • Agonista attuale di Powerlifting.
  • Ricomposizione corporea
  • Preparazione atletica
  • Rieducazione al movimento volto anche al recupero funzionale.
  • Sovraccarichi per il trattamento di atleti agonisti e di persone che si allenano.
  • Esperto in “allenamento in presenza di dolore”

Ilario Fogarolo

  • Laurea Triennale in Scienze Motorie, Sportive e della Salute Università degli studi di Urbino.
  • Laurea in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata Università degli studi di Padova.
  • Diploma di Personal Food Coach.
  • Diploma Scuola preparatori SBB.
  • Diploma Back School primo e secondo livello.
  • Esperto in rieducazione funzionale.
  • Tecnico base del metodo Raggi con Pancafit.
  • Numerosi master nel campo della postura, allenamento e alimentazione con enti e associazioni presenti nel territorio nazionale.
  • Docente e Top Coach SBB. 
  • Preparatore di atleti di Natural Body Building. 

Lara Renzi

  • Personal Trainer
  • Atleta Agonista Natural Body Building FCFN, AINBB, NBFI per il team SBB.
  • 3 classificata Campionati Italiani AINBB 2016, Figure Small.
  • Docente/Formatore NBFI e SBB.
  • Esperta in allenamento femminile e ricomposizione corporea.
  • Preparatore agonistico Natural Body Building.
  • Divulgatore di cultura fitness e casi studio attraverso articoli e video.
  • Appassionata e studiosa autodidatta di scienza e medicina.
  • Dott. Ssa in Economia Aziendale, Università Bocconi.

COSIMO DE ANGELIS

  • Personal Trainer e Preparatore atletico di Natural Bodybuilding
  • Relatore ai corsi di formazione NBFI e AIPT
  • Atleta Professionista Men’s Physique nel circuito PNBA
  • Diplomato Scuola Preparatori SBB
  • Istruttore di 2^ livello Fitness e natural bodybuilding NBFI
  • Certificazione Personal Trainer e  Fitness Clinician IART
  • Diplomato NBBFA Academy
  • Personal Food Coach SBB
  • 1^ Classificato assoluto ai campionati Nazionali NBFI 2017 categoria Men’s physique
  • 1^ Classificato ai campionati mondiali WNBF a Boston 2017 categoria Men’s physique
  • 3^ Classificato ai campionati mondiali WNBF a Los Angeles 2018
0iYSQjgX

Nicola Andreetto

  • Laurea in Scienze Motorie (Università di Verona). Tesi: “Adattamenti acuti e cronici all’allenamento contro resistenza. Capacità prestativa, plasticità e risposte ormonali in relazione ai diversi stimoli”
  • Preparatore Natural bodybuilding diplomato SBB
  • Personal Food coach SBB
  • Excellent Trainer SBB
  • Istruttore di Powerlifting AIF
  • Istruttore di Powerlifting EXPERT AIF
  • Master in programmazione dell’allenamento della forza AIF
  • Diplomato al Corso di Alta Formazione AIF
  • Corso “Ginnastica posturale e vertebrale adattata” (UNIVR – Ilenia Fracca)
  • Personal Trainer ELAV (European Specialist Certification)

FRANCESCO MESENASCO

  • Personal trainer
  • Food Coach
  • Natural Bodybuilding Coach
  • Esperto in ricomposizione corporea
  • Docente & Formatore per SBB
  • Esperto nella Programmazione & Periodizzazione degli Allenamenti con Sovraccarichi
cecchel-davide-scaled111

DAVIDE Cecchel

  • Personal Traniner dal 2019 e Coach di Natural Bodybuilding dal 2020 ad oggi
  • Top Coach dal 2021 ad oggi
  • Atleta di Natural Bodybuilding dal 2019
  • Excellent trainer SBB
  • LCX One Day Mobility 2020
  • SBB Food Coach
  • Preparatore Natural bodybuilding diplomato SBB
efrem-mattivi

Efrem Mattivi

  • Diploma Fitness Trainer 
  • Diploma Personal Trainer  presso M.S.P Italia 
  • Diploma di Operatore Laico BLSD (rianimazione cardiopolmonare di base e defibrillazione precoce) presso la croce rossa italiana 
  • Diploma – Corso di riallenamento e attività fisica post-riabilitativa nell’ adulto presso università Cattolica del  Sacro Cuore 
  • Corso di formazione Metodo Raggi con Pancafit 
  • Conseguimento Laurea Triennale Scienze Motorie e Dello Sport profilo sportivo manageriale presso Univesità Cattolica Del Sacro Cuore. 
  • Diploma tecnico base nazionale power lifting A.I.F 
  • Certificazione di Personal Food Coach con Sustainable Bodybuilding
  • Certificazione di Preparatore di Natural Body building amatoriale con Sustainable Bodybuilding
  • Certificazione di Preparatore di Natural Body building agonistico con Sustainable Bodybuilding
Renzi Luigi

Luigi Renzi

  • Corso da Personal Fitness Trainer (CFT) ISSA;
  • Corso di formazione Nutrizione di Base, Avanzata e Sportiva (SIFA); Seminario
  • Laurea Triennale Unimol (Università degli Studi del Molise)
  • Facoltà di Scienze del Benessere (Scienze Motorie e Sportive);
  • Laurea Magistrale Università Telematica San Raffaele
  • Laureando alla Facoltà di Nutrizione Umana
  • Excellent Coach SBB 
  • Excellent Coach SBB (Sustainable Body Building)
  • Scuola preparatori SBB
  • Preparatore di Natura Bodybuilding SBB (Sustainable Body Building)
  • Corso Istruttori AIF
  • Corso base Istruttori AIF (Accademia Italiana della Forza)
Mancini Valentina

Valentina Mancini

  • Certificazione Sfg I e II con Strongfirst 
  • Certificazione HMO (Human Movement Optimization) e certificazione Allenamento Funzionale con 4Move Academy 
  • Certificazione Slim Coaching con 4Move Academy
  • Master in Nutrizione ed Integrazione Sportiva con Edi.Ermes 
  • Personal Food Coach con Sustainable Body Building 
  • Academy Pro con Sustainable Body Building 
  • Scuola Preparatori con Sustainable Bodybuilding 
  • Corso Personal Trainer con Strength and Functional Academy nel 
  • Top coach per Sustainable Bodybuilding 
  • Duplice diploma di maturità scientifica conseguito nelle città di Columbus (USA) e Siena;
  • Laurea triennale con seguente indirizzo in Ecotossicologia e corsi integrati di Fondamenti di Nutrizione e Principi di Nutrizione Umana presso l’Università di Siena;
  • Laurea Magistrale in Scienze della Nutrizione Umana presso Università telematica San Raffaele nel 2023

frame del corso

Nessuno è perfetto… ma veramente nessuno.

E questo lo dico sempre. Se ho ideato un percorso del genere è perché ogni errore ed ogni stupidata possibile e immaginabile io l’ho fatta, sia consapevolmente volendo sbatterci la testa per forza credendo fosse giusta, sia inconsapevolmente.

Alla fine, è per questo che ideato questo lungo percorso formativo che reputo d’eccellenza, perché in 31 anni ho fatto tanti tentativi, tanti errori e tante modifiche aggiustando la strada.

POTRAI ottenere quelle SKILLS così importanti per lo svolgimento del tuo lavoro CON

Excellent Trainer by SBB E i suoi 3 valori aggiuntI

Fruibilità

Excellent Trainer grazie alla sua catalogazione e classificazione è molto fruibile ed immediatamente applicabile a chiunque frequenti una sala pesi.

Competenze e abilità

Con il corso otterrai le competenze e abilità necessarie per ECCELLERE nel tuo lavoro, infatti, come ogni corso SBB l’obiettivo è la DIFFERENZIAZIONE rispetto a quello che fanno tutti, e lo fa non inventandosi cose improbabili ma dando chiarezza e spazio a quei settori mai praticati da nessuno, ovvero IMPARO – FACCIO - INSEGNO e io aggiungo IN PRATICA!

Immediatezza

I concetti e le lezioni sono strutturate per poter mettere in pratica DA SUBITO tutto quanto appreso, senza avere bisogno del classico periodo di elaborazione mentale di applicabilità.

La differenza profonda che troverai dagli altri corsi è la chiarezza pratica di come programmare, ciclizzare, allenare e far progredire i tuoi clienti / atleti. Tutto il corso è altamente pratico in maniera che si possano affinare tutte le tecniche e le consapevolezze necessarie ad un insegnamento d’eccellenza. La parte teorica (che richiede semplicemente lo studio applicato) viene proposta on line per evitare troppi spostamenti e trasferte agli allievi, mentre invece la parte frontale è riservata a quel settore esperienziale che serve per l’apprendimento motorio.

Per i sedentari che vogliono un diploma Per sportivi che praticano sport di endurance senza aver mai messo piede in una sala pesi attrezzata Per chi utilizza doping (abbiamo un’immagine che non vuole scendere a compromessi)

Sei fai parte di una di queste categorie, abbandona subito la pagina.

recensioni

Attestato di partecipazione NBFI

DIPLOMA DI 2° LIVELLO VALIDO IN UE

Formazione riconosciuta da MSP ITALIA – MSP aderisce al “Sistema Nazionale di Qualifiche dei Tecnici sportivi”

Il diploma di secondo livello MSP sarà accessibile a chiunque abbia un 1° livello riconosciuto da un ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI con un tesserino tecnico in corso di validità. Se non si ha il primo livello in corso di validità il corso si può fare lo stesso ma al termine dell’esame si avrà esclusivamente la certificazione di EXCELLENT TRAINER SBB valida a fini curriculari, in tal caso non sarà richiesto nessun versamento a NBFI.

L’allievo dovrà versare 130€ a NBFI per convalidare l’esame ed ottenere il diploma di MSP, il tesserino tecnico e l’attestato di partecipazione NBFI, la quota comprende anche la quota di associazione annuale a NBFI.

quanto costa?

per te quanto vale la tua preparazione?

Quanto vale per il sentirsi finalmente preparato nella sala pesi dove lavori, senza temere il confronto con i tuoi clienti o altri "esperti del settore"? Quanto vale per te differenziarti finalmente dal personal trainer che lavora o lavorerà al tuo fianco nella sala pesi? Un cliente avrà da ora in poi un buon motivo per scegliere te.

excellent trainer

€1027
€670

O a rate con Pagolight
(puoi pagare anche solo un acconto di 100€)

PAGA A RATE IN TUTTA TRANQUILITÀ CON pagolight!

LUOGO e ORARIO

Ogni week end frontale è diviso in 4 blocchi con obbligo di firma di presenza

ROMA

Bari

Brescia

domande frequenti

Potrebbe essere più adatta se il tuo CV formativo, lavorativo e sportivo è veramente altisonante. In realtà se arrivi alla scuola senza le nozioni dell’excellent potresti trovarti in grandi difficoltà nella parte pratica. L’excellent dovrebbe essere visto come se fossero LE PRIME 12 GIORNATE (4 on line e 8 frontali) DELLA SCUOLA SBB

Stiamo parlando di 2 cose diverse, un conto è fare l’allenatore personale, e l’altro avere nozioni di eccellenza del movimento in sala pesi. Se hai un corso di PT all’attivo (anche dei più blasonati) potrai arricchire DI PARECCHIO tutta quella parte pratica sia di insegnamento che di programmazione che nei corsi normali non trovi.

Si, ci sarà un attestato di partecipazione valido a fini curricolari.

Subito dopo l’acquisto ti arriverà una mail per impostare la tua password e accedere alla tua area riservata dove troverai tutto.

Il pagamento è tramite Paypal, il metodo più sicuro al mondo. Puoi comunque effettuare pagamento con il bonifico.

Dovrai saldare entro i 30 giorni successivi, come importo farà fede il prezzo presente nel momento che hai versato l’acconto.

Si, è possibile pagare a rate scegliendo Pagolight al Checkout!

Il corso Excellent trainer attualmente non ha eguali in giro, quindi l’eccellenza di insegnamento che riceverai sarà il tuo bigliettino da visita che ti permetterà di rientrare della spesa in meno di 2 mesi di lavoro anche a livello amatoriale…. Tutto il resto sarà nuovo guadagno.

Stiamo parlando di 2 cose diverse, un conto è fare l’allenatore personale, e l’altro avere nozioni di eccellenza del movimento in sala pesi. Se hai un corso di PT all’attivo (anche dei più blasonati) potrai arricchire DI PARECCHIO tutta quella parte pratica sia di insegnamento che di programmazione che nei corsi normali non trovi.

L’altissima qualità PRATICA dei docenti può sicuramente darti nuove abilità e competenze anche se sei un plurilaureato con diverse specializzazioni, anche perché potresti scoprire che tutto quello che hai imparato ti ritornerà sempre utile, ma con una semplice reinterpretazione puoi arrivare a semplificare il tuo lavoro ed avere maggior resa con minor sforzo.

Il corso è nato proprio per evitare questo. L’obiettivo è dare nozioni teoriche e pratiche per interagire con le figure sanitarie e non per sostituirsi ad esse.

Ogni PT ha fatto un sacco di corsi che li ha visti seduti in una sala ad ascoltare, oppure in piedi a guardare e filmare altri che provavano e che alla fine del corso erano incapaci di fare una scheda o di capire da che punto partire con un cliente.

Con l’Excellent trainer questo non succederà perché TUTTO è STATO INCENTRATO su ottenere si le competenze, ma soprattutto le ABILITà collegate alle competenze, che tradotto in parole semplici vuol dire IMPARO – FACCIO – INSEGNO, ovvero IMPARO A FAR FARE (che non è così scontato)

© 2021 Tutti i diritti riservati

sustainablebodybuilding
FisicaMente SRL
Via Galileo Galilei 17, Pontevico BS
Partita IVA: 03743630984

CONTATTACI

Tutti i giorni dalle 08.00 alle 19.00

Excellent trainer

scegli la location

Milano

ROMA

Vuoi saperne di più? Scrivici!